Obes Grandini e la sua bici nel mondo
Header

NEL GRANDE NORD in bicicletta

CANADA ALASKA SIBERIA

NEL GRANDE NORD in bicicletta

NEL GRANDE NORD in bicicletta

Quando il vento invernale giunge da Nord, quieta l’intera Natura. Essa si ferma, si spoglia, respira adagio, si riposa. E’ il momento della riflessione, ripensare a ciò che è stato, scontare qualche vergogna, sorridere per una gioia. La mia stella preferita brilla nel cielo del Nord.

Questo è il racconto di due pedalate: la prima in Canada Alaska nel 1997 e dieci anni dopo nella Siberia Orientale. Due vasti territori, separati dallo stretto di Bering. E’ la terra dell’orso, della pioggia e della neve anche in estate.

“Dal cielo di cenere iniziano a cadere pacioccone farfalle di neve, danzanti al mulinare del vento. Il mondo, alacremente si dona candore”

E’ la terra della taiga, della tundra e dell’aurora boreale.

“… quando casualmente alzo lo sguardo al cielo, un’abitudine. Resto folgorato, pietrificato: l’aurora boreale, come un grande fantasma, si muove dolcemente nel cielo notturno, e pare danzare al ritmo lacerante del canto indiano. Mi batte l’anima …”

La Siberia è sempre stata una terra nascosta al mondo, lontana dalla realtà. Ancora oggi resta, per l’uomo, uno dei luoghi più inospitali e sconosciuti della terra.

“… osservo oltre la baia. Da quella porta naturale entravano, durante il periodo del terrore staliniano, le navi cariche di uomini condannati a lavorare forzatamente … accolti da temperature di 40 gradi sottozero, vestiti di stracci e nutriti con una brodaglia e un pezzo di pane muffito”

“C’è un monumento in città dedicato alla memoria di tutti quelli che morirono nei gulag: è “La Maschera del Dolore”, una drammatica rappresentazione e ricordo del male vissuto da questa terra e da Magadan, allora tristemente nota come “La Porta dell’Inferno”

(Obes Grandini)


Ogni libro di Obes Grandini costa 10 euro.

Per acquistarli, mandare una mail (obesgrandini@gmail.com), oppure un SMS o una telefonata al 338 9762767. La spedizione è gratuita e il pagamento avviene per bonifico bancario o ricarica Postepay.